dicembre 07, 2019     | Registrazione
Padre Pio

Statua di Padre Pio (Brindisi)
LOCALITA': Punta del Serrone
TIPOLOGIA: parete -
Immersione da barca
DIFFICOLTA': Facile
PROFONDITA MASSIMA:16 metri circa

 


DESCRIZIONE DELL'IMMERSIONE:

 

La statua di Padre Pio è visitabile nei pressi di Punta del Serrone, più precisamente nell'area antistante il "Lido del Cavallino".
Posto ideale per un' immersione notturna, (data la vivace vita marina) il fulcro di questa immersione immersione è senza dubbio costituito proprio dalla statua di Padre Pio, collocata in fondo al mare da alcuni subacquei devoti del celebre frate.
La statua, realizzata in carparo da un artigiano leccese, è stata dapprima collocata presso il molo di Costa Morena.
Nella primavera del 2000, grazie all'impegno dell'Associazione locale "Navigator 2000" ,si  è svolta la cerimonia di benedizione della statua ed il successivo trasporto sul fondale brindisino. 
La statua è alta circa tre metri, pesa due tonnellate e poggia su un basamento in cemento.
Il percorso d'immersione è caratterizzato da due costoni rocciosi che si stagliano ai lati della statua e che concorrono a rendere tutto molto suggestivo ed emozionante.
Il monumento versa oggi in uno stato di assoluto degrado e abbandono, tanto che risulta  difficile al momento anche l' identificazione del volto del santo.
Da un punto di vista strettamente ambientale, ricordiamo che nei pressi della statua è possibile identificare tre grotte particolarmente suggestive.
Le prime due sono  penetrabili dal sub solo per circa un metro e mezzo: si tratta di scorci di particolare interesse soprattutto per gli appassionati di fotografia subacqua.
La terza grotta
è posta  sul costone posteriore alla statua ma, data la sua ridotta ampiezza,  il passaggio del subacqueo non è consentito.
Tutta l'area è caratterizzata da  numerosi esemplari di Cerianthus Membranaceus e della sempre più rara Axinella Cannabina (di quest'ultima specie è possibile  osservare esemplari anche di considerevoli dimensioni e lunghezza).

Scritto da  Valentina Pascali

 

 

 

Punti d'Immersione

Brindisi Lecce

Punta Penne- Granchio Rosso
Statua di Padre Pio
La Crocetta
Pic Nic
Bocche di Puglia
Relitto A.Deffenu
Diga Vecchia
Diga Nuova 1

La Conca
 

Lato ionico
Curvone
(S.Caterina)

Piazzetta
(S.Caterina)
Grottini della Reggia (S.M. al Bagno)
Montagna Spaccata (S.M. al Bagno)
Il Cappero (S.Caterina)
Lato Adriatico
Marina Serra e Canale del Rio (Tricase)
Punta le remite (Otranto)
La croce (Otranto)
Badisco parete destra (Porto Badisco)
Cala Badisco I e II (parete sinistra)
Porto Miggiano
Castro
Marina di Novaglie
Ciolo
Andrano


 


 

Copyright (c)   |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso